Granada, cosa visitare?

Durante il nostro tour estivo dell’Andalusia, Granada è stata la nostra terza tappa..

Granada è situata nell’entroterra ed è accanto alla Sierra Nevada. È una delle città più visitate della Spagna.

Noi abbiamo alloggiato in un hotel di fianco all’Alhambra, (Hotel Guadalupe) situato in quartiere molto tranquillo. Posizione ottima e comodissima. Qui si è sopraelevati rispetto alla città vera e propria, ma c’è una strada che in nemmeno un quarto d’ora a piedi vi porta direttamente in centro. Granada è facilmente girabile a piedi. La strada di cui vi parlavo prima, ossia quella che parte dal centro e arriva ai piedi dell’Alhambra è immersa nel verde, quindi consiglio di farvela a piedi, perché è vero che è in salita ed è vero che ci sono anche autobus che vi portano all’ingresso, ma a parer mio è molto suggestiva.

Ora vi dico cosa non potete assolutamente perdervi in questa bellissima città.

  • Alhambra, il monumento più celebre della città. È una città fortezza. Infatti è composta da diverse parti, l’Alcazaba, l’Alcazar, Palacios Nazaries (a parer mio fiore all’occhiello della visita), il palazzo di Carlo V e il Generalife. Sia per la posizione, sopraelevata rispetto alla città, che per la grandezza degli spazi, è davvero un luogo magico. Per la visita completa dell’Alhambra avrete bisogno almeno di una mezza giornata. Io consiglio il pomeriggio perché avrete la possibilità di vedere Granada dall’alto con il tramonto ed è molto suggestivo;
  • Albaicín, il quartiere arabo dove potrete trovare negozi e ristoranti tipicamente arabeggianti. Qui vi consiglio di fermarvi al Mirador San Nicolás, bellissima terrazza da dove potrete avere una magnifica vista dell’Alhambra..;
  • Cattedrale, opera in stile rinascimentale spagnolo, ha all’interno la cappella reale con i vari mausolei dei Re cattolici.

Questi che vi ho elencati sono i posti da non perdere, ma io ovviamente a Granada c’è molto più da scoprire..


E a voi, se ci siete stati, cosa è rimasto nel cuore di questa splendida città?

Ioviaggiocosi.

______________________________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *