2 giorni a Innsbruck / 2 days in Innsbruck 

Una volta partiti dal castello di Neuschwanstein siamo arrivati ad Innsbruck, ultima tappa del nostro viaggio di capodanno.

Arrivati in albergo abbiamo fatto la Innsbruck Card, con la quale avevamo mezzi pubblici e diversi musei compresi. Molto comoda.

Dopo ci siamo diretti verso il centro città. Qui abbiamo subito visitato il famosissimo Goldenes Dachl (tettuccio d’oro). 

Dopo un giretto tra i negozi.. tra i quali quello di Swarovski, ci siamo fermati a mangiare in un ristorantino panoramico. Infatti, dalla finestra si scorgeva il tettuccio d’oro.



Il giorno seguente prima di partire abbiamo sfruttato la giornata per visitare quello che ci eravamo prefissati.

Così abbiamo iniziato con una passeggiata faticosa verso il trampolino olimpico progettato dall’architetto Zaha Hadid. Anche se non siete appassionati vi consiglio di arrivare fino a lì anche solo per vedere la bellissima Innsbruck da una bellissima visuale panoramica.

Tornati in centro siamo andati a visitare la Stadtturm, da dove potete vedere la città dall’alto. 

In seguito abbiamo visitato il palazzo Hofburg, che ospitava anche una mostra temporanea compresa nel biglietto e la Hofkirche.

Dopo aver mangiato un boccone siamo partiti per visitare il museo Swarovski, sempre compreso nella carta musei che avevamo acquistato. Se ne avete l’occasione è carino da visitare.. Ci sono delle installazioni artistiche con l’utilizzo del cristallo sia all’interno che all’esterno. Al termine della visita invece troverete un’enorme negozio dove acquistare i gioielli del marchio Swarovski.


Per quello che posso dirvi secondo me Innsbruck è facilmente visitabile in due giorni. È una bella città. Noi siamo capitati quando ancora c’erano gli addobbi natalizi e i mercatini di Natale, che hanno reso il tutto magico.

Ioviaggiocosi.

______________________________

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *