Domenica al museo 02/04/17, Museo del Novecento a Milano

In occasione dell’iniziativa #domenicalmuseo si ha la possibilità di visitare gratuitamente i musei e i siti archeologici statali. Non male vero?

Così per domenica 02 Aprile vorrei consigliarvi il Museo del Novecento a Milano.

Il Museo del Novecento si trova a Milano in Piazza Duomo all’interno del Palazzo dell’Arengario. Ospita oltre 4000 opere di arte italiana del XX secolo.

All’interno del museo troverete una collezione permanente, il bookshop e il ristorante. La collezione è una tra le più importanti per quanto riguarda l’arte Italiana del novecento.

Dal punto di vista architettonico merita attenzione la grande rampa a spirale all’interno del museo, che vi porterà direttamente di fronte al famoso dipinto “Quarto Stato” di Pellizza da Volpedo. Questa rampa collega i diversi piani del museo ed è una delle caratteristiche più significative del palazzo.

Come vi dicevo l’esposizione inizia con il dipinto di Pellizza da Volpedo del 1902.


Continua poi con le Avanguardie Internazionali, (Pablo Picasso, Georges Braque, Paul Klee, Vasilij Kandinskij e Amedeo Modigliani), il Futurismo (Umberto Boccioni, Giacomo Balla, Fortunato Depero, Gino Severini, Carlo Carrà, Ardengo Soffici) e poi ancora Giorgio de Chirico, Giorgio Morandi, Arturo Martini e Fausto Melotti.



La collezione continua al terzo piano dove si trovano opere di Alberto Burri, Emilio Vedova, Giuseppe Capogrossi, Gastone Novelli, Tancredi, Carla Accardi, Osvaldo Licini. C’è anche un altra sala opere di Piero Manzoni e degli artisti di Azimuth, da Enrico Castellani ad Agostino Bonalumi. 

L’ultimo piano, il mio preferito, è dedicato a Lucio Fontana


Nell’ultima sezione alla quale si accede tramite un passaggio sospeso troviamo l’Arte Cinetica e Programmata, il Gruppo T e dipinti di Pop Art italiana e Pittura Analitica.

Il percorso espositivo si conclude con termina l’Arte Povera, da Luciano Fabro a Mario Merz, da Gilberto Zorio a Giuseppe Penone. 


Consiglio davvero la visita a questo museo, anche a chi di arte se ne intende poco e ai bambini.

Mi sono persa qui dentro. È stato davvero interessante poter vedere queste opere studiate per anni in università dal vivo. Il percorso espositivo è strutturato benissimo e ricco di opere. Perdetevi anche voi.. l’arte è anche questo!

Il museo osserva i seguenti orari:

  • Lunedì              14.30-19.30
  • Martedì             9.30-19.30
  • Mercoledì         9.30-19.30
  • Giovedì             9.30-22.30
  • Venerdì             9.30-19.30
  • Sabato               9.30-22.30
  • Domenica         9.30-19.30

Per qualsiasi altra informazione andate sul sito Museo del Novecento.
Ioviaggiocosi.

_____________________________________________

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *