Fazana: tra mare e birre artigianali

Durante il nostro viaggio in Croazia siamo passati per l’Istria. Da Pola dovevamo dirigerci verso Rovigno, ma visto l’orario (erano le 13.00) abbiamo preferito fermarci a Fazana e gustarci birre artigianali accompagnate da un bell’hamburger.

Infatti durante il tragitto cercavo ispirazione su internet per vedere dove fermarci a pranzo. Così abbiamo scoperto che a Fazana si trovava un locale con recensioni ottime: Arboretum.

Arboretum è un pub che è aperto tutti i giorni dell’anno. Un luogo fresco e tranquillo. Un posticino perfetto per degustare ottime birre e favolosi hamburger!

La loro lista del Menù dice già tutto:

Cercavamo un posto dove incontrarci con gli amici, ricercato ma non      impegnativo, con del buon cibo e tante birre da provare.                               Cercavamo qualcosa di semplice e diverso.                                                                         E abbiamo aperto Arboretum.                                                                                              Per voi e per noi. Benvenuti!

Ci sono birre da ogni parte del mondo e hamburger che sono da volar via. Il mio ragazzo, appassionato di birre, è rimasto estasiato. Noi abbiamo provato un hamburger con manzo, bacon, insalata, gorgonzola, pere e cipolla caramellata e un altro con manzo, bacon, pere, miele e feta. Troppo buoni!

Inoltre il locale ha un bellissimo giardino di ulivi e nella bella stagione è meraviglioso mangiare all’aperto.

Dopo questa buonissima pausa ci siamo diretti verso il lungomare di Fazana. La vista è bellissima. Fazana si trova di fronte alle isole Brioni e da qui, infatti, è possibile partire con diverse escursioni in barca.

Il paese è piccolo, ma pittoresco. Non a caso Pasolini ha definito Fazana come “un piccolo posto magico” .

Ci sono diverse spiagge (ad esempio Valbandon, raggiungibile tramite l’omonimo borgo oppure con una lunga passeggiata dal lungomare di Fazana), diversi campeggi ed è possibile fare diversi sport.

La gente del posto vive di allevamenti, ma soprattutto di pesca. Ci sono tante barche ormeggiate nel porto e se siete fortunati vedrete i pescatori raccogliere i pesci dalle proprie reti.

Di fronte al mare si trova anche la Chiesa dei Santi Cosma e Damiano, attorno alla quale un tempo si sviluppò il borgo medievale.

Un’altra chiesa conosciuta è quella che viene chiamata Madoneta: la Chiesa di Santa Maria del Carmelo.

Se passate di qui non perdetevi i ristorantini di pesce nel centro storico!

Qui il Vlog del tempo passato a Fazana su YouTube.

Ioviaggiocosi.

____________________________________________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *