Ristorante Belrespiro, tra novità e tradizione

Ristorante Belrespiro

Oggi vi vogliamo parlare di un ristorante molto speciale che abbiamo scoperto il weekend scorso: Ristorante Belrespiro.

Si trova ad Agazzano, in provincia di Piacenza, la nostra città. Sulla loro pagina trovate tutte le informazioni per raggiungerlo.
Lo abbiamo scoperto grazie ad una cena di famiglia ed è stata un vera sorpresa.. ce ne siamo innamorati.

Il ristorante

Il ristorante, come vi dicevamo si trova in un paese a pochi km da Piacenza. Si tratta di un ex circolo sapientemente rinnovato da Chiara e Fabio, due ragazzi davvero in gamba.
E’ completamente immerso nella natura. Quando siamo arrivati ci sembrava di essere in un luogo dove il tempo si fosse fermato.


L’edificio è un’antica casa dell’800, decorata con oggetti vintage davvero particolari.
Abbiamo cenato all’aperto nel cortile e ci sentivamo quasi in un film.. non stiamo scherzando! Si respirava un’atmosfera meravigliosa. Tra l’altro siamo capitati in una serata dove c’era una lieve brezza. Chiara ci ha poi spiegato che il nome del locale deriva proprio dall’aria che ne caratterizza il luogo.

Il menù

Il menù, mix perfetto tra tradizione e innovazione, viene presentato in una originalissima busta di tessuto.

Al suo interno la cartella con il menù.

Nei nostri piatti troverete sapori
di luoghi vicini e lontani.
Troverete sapori antichi e sensazioni nuove.
Troverete materie prime provenienti da aziende
che rispettano il territorio e gli animali…
Troverete noi e la nostra idea di cucina.

Basti pensare che la ricetta dei loro anolini si tramanda da tre generazioni.
Allo stesso tempo si trovano anche piatti davvero innovativi. Ad ingredienti del posto si affiancano anche ingredienti nord europei e nipponici. La loro è una vera ricerca culinaria.
Siamo rimasti incantati da come Chiara ci presentava ogni piatto e ogni preparazione. Da lì si capiva l’attenzione e la passione che hanno per la cucina.
Ottime le focacce, il pane ai cereali e i grissini fatti a mano che vengono serviti. Ne avremmo mangiati a bizzeffe.
Vi lasciamo di seguito i deliziosi piatti che abbiamo provato.

Antipasti

Abbiamo provato la giardiniera con i salumi e la carne di Wagyu cotta a legna ripiena di salsa tonnata. Quest’ultimo piatto è davvero una prelibatezza. La carne è di bovino giapponese allevato con regole ben specifiche.

SECONDI

Successivamente abbiamo ordinato i secondi. Ci aveva incuriosito il petto d’anatra con i duroni di Villanova e la pancia di Mora Romagnola con erbette e bietole.

DOLCI

Infine abbiamo terminato assaggiando due ottimi dolci: il pan di spagna con mousse cioccolato e menta e la cheesecake con marmellata di cloudberries (il camemoro, una pianta erbacea diffusa nella zona settentrionale dell’Eurasia e del Nord America).

Come avrete potuto notare il menù è ricco di piccole “chicche” che gli danno una marcia in più.

Noi ci siamo trovati benissimo.. ci siamo sentiti a casa e abbiamo mangiato davvero bene!
Ecco perché abbiamo voluto inserirlo nei locali che consigliamo nella nostra provincia.
Se siete dalle nostre parti e siete alla ricerca di un luogo tranquillo e dove si mangi bene.. il Belrespiro fa al caso vostro.
Inoltre per chi avesse bambini è molto consigliato proprio perché si tratta di un luogo con spazi aperti e a stretto contatto con la natura.

Su Instagram trovate alcune stories nei contenuti in evidenza, così da poter capire ancora di più l’aria che si respira in questo autentico posticino.

Noi non vediamo già l’ora di tornarci!

Ioviaggiocosi.
_____________________________________________________________

2 Replies to “Ristorante Belrespiro, tra novità e tradizione

  1. Vi avevo seguito su instagram ed ero davvero curiosa di saperne di più. Un luogo meraviglioso che sembra davvero senza tempo, grazie per la dritta! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.