Siviglia, cosa visitare?

Siviglia è stata la prima tappa del nostro viaggio on the road per l’Andalusia.

Vi consiglio di visitarla perché è una città affascinante. Non a caso molti dei suoi monumenti sono patrimonio dell’Unesco. Inoltre numerosi di questi sono in stile mudéjar di derivazione araba. Noi abbiamo avuto la fortuna di avere quattro giorni a disposizione per visitarla e direi che l’abbiamo girata in lungo e in largo.

Se capitate a Siviglia non potete non visitare i posti che vi elenco qui sotto.

  • Cattedrale e Giralda, le abbiamo visitate nella stessa mattina con un biglietto che le prevedeva entrambe (prenotato prima di partire, e con il senno di poi è stata un’ottima scelta perché abbiamo evitato un sacco di code. La prima è la chiesa più grande del mondo per estensione ed è nei Guinness dei Primati. Fu costruita dove prima sorgeva una moschea. Infatti sia la Giralda (ex minareto della Moschea) che il Patio de los Naranjos facevano parte della vecchia moschea. Dall’altro della Giralda si può vedere uno stupendo panorama della città; 
  • Real Alcazár, in tipico stile mudéjar è una stupenda fortezza arabeggiante. Inutile dire che i suoi giardini immensi vanno visti assolutamente. La visita richiede una mattina; 
  • Archivio generale delle Indie, ad ingresso gratuito, merita una visita sia per l’edificio in se che per la quantità di documenti che esso raccoglie;
  • Barrio Santa Cruz, il mio quartiere preferito. Abbiamo alloggiato qui e mai scelta fu più azzeccata. Una serie di vie con case tipiche andaluse dove è impossibile non fermarsi ad ammirare i tanti patii, tipici delle case in Andalusia. Inoltre ci sono un sacco di ristorantini favolosi. Sempre nel Barrio si trova anche la Real Fabrica de Tabacos, che oggi ospita l’università;
  • Arena della Real Maestranza, ossia l’arena dove avviene la corrida. La visita guidata permette di vedere sia l’arena che un museo della storia della corrida. Di fronte all’arena si trova il monumento a Carmen (protagonista dell’omonima opera lirica). Lì vicino si trova anche la famosa Torre dell’Oro, oggi museo navale;
  • Plaza de Espana, una bellissima piazza semicircolare con annesso canale attraversato da quattro ponti. Veramente stupenda.. 

Ci sarebbero altri mille posti da visitare, che magari descriverò in un altro post, ma questi a parer mio sono gli irrinunciabili.

Siviglia mi è piaciuta un molto. Qui abbiamo mangiato benissimo. Abbiamo visto luoghi meravigliosi e passeggiare per le sue vie ti lascia a bocca aperta.

Ioviaggiocosi.
______________________________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *