Weekend in Toscana tra le colline del Chianti

Per il ponte del due giugno siamo partiti in moto in direzione Toscana.

Ho organizzato questa piccola fuga per il compleanno del mio ragazzo. Essendo un grande appassionato di moto e amante della carne (in primis la fiorentina) ho prenotato in un agriturismo vicino Firenze e ho comprato i biglietti per la gara motociclistica al Mugello.

L’agriturismo che ho prenotato, direttamente tramite la struttura, si trovava a Vinci, la città natale di Leonardo il grande artista. E’ completamente immerso tra ulivi e vigne.. una favola!


Il proprietario è una persona squisita e questo si rispecchia nella cura di ogni dettaglio del podere.


Il podere Cantagrillo oltre alla splendida posizione sopraelevata ha anche una piscina ad uso esclusivo di chi soggiorna. Sinceramente ci siamo trovati benissimo e ci siamo davvero rilassati.


SABATO

Il sabato in tarda mattinata siamo arrivati all’agriturismo, dove dopo aver depositato i bagagli ci siamo diretti a mangiare qualcosina in un paesino consigliatoci dal proprietario del nostro agriturismo. Così ci siamo diretti presso il piccolo borgo panoramico di Artimino. Qui abbiamo pranzato alla Bottega Peruzzi che si trova nella piazzetta centrale del borgo. Si tratta di un enoteca davvero particolare. L’interno è curato in ogni minimo particolare a tema vino. La carta dei vini è davvero ottima, per non parlare dei piatti! Dopo un antipasto di crostini toscani e una fiorentina accompagnati da un buon vino abbiamo fatto una passeggiata.


Ad Artimino potete visitare il Museo Archeologico oppure fare una passeggiata lungo il viale che porta alla maestosa villa Medicea La Ferdinanda. Quest’ultima, conosciuta come “Villa dei cento camini”, viene oggi utilizzata per eventi e cerimonie.


Una volta finita la passeggiata siamo tornati a rilassarci in piscina. Nel tardo pomeriggio abbiamo ripreso la nostra Triumph e siamo andati a visitare il Borgo di Vinci e poi quello di San Miniato.

A Vinci si trova il Museo Leonardiano dove troverete una raccolta di schizzi, modelli di macchine e annotazioni del grande genio. Il museo è ospitato nella Palazzina Uzielli e nel Castello dei Conti Guidi. Se avete tempo vi consiglio di visitare anche la casa natale, ad Anchiano, nei pressi di Vinci.


A San Miniato, città famosa per la lavorazione del cuoio e per il tartufo, ci siamo diretti verso il centro storico per vedere il Palazzo del Seminario e la Cattedrale che si trova in una piazza panoramica e molto romantica al tramonto.


La sera abbiamo cenato in un agriturismo a conduzione famigliare vicino al nostro alloggio. Qui abbiamo mangiato un antipasto casereccio ed una grigliata di carne davvero ottima.

DOMENICA

La domenica dopo una favolosa colazione con vista colline toscane siamo partiti per il Mugello, ma di questo preferisco approfondire in un post a parte.


In moto abbiamo potuto godere dei bellissimi panorami e attraversare le colline toscane apprezzandone i dettagli che probabilmente non avremmo notato se avessimo viaggiato in auto.

Ci siamo divertiti davvero tanto e la cosa interessante è che abbiamo avuto la possibilità di vedere paesini tipici e caratteristici.


Vi consiglio davvero di fare un giro tra le colline del Chianti. Qui oltre al relax troverete ottimi vini e piccoli borghi che meritano una visita.

Qui trovate anche il video YouTube del weekend: Vlog – Weekend tra le colline del Chianti e Mugello

Ioviaggiocosi.

_____________________________________________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *