Viaggiare gratis? Imparare una lingua gratis? La riposta è TALKTALKBNB

Se siete interessati a viaggiare gratis oppure ad imparare una lingua straniera gratis vi consiglio di andare sul sito di TalkTalkBnb.

Si tratta di un sito francese fondato da Hubert Laurent, un imprenditore di Lorient insieme a un gruppo di studenti di diverse nazionalità, provenienti da differenti Università della regione. Lo stesso Laurent spiega che TalkTalkBnb è l’equivalente di Airbnb nella versione linguistica. Il loro obiettivo è quello di creare una grande comunità internazionale per l’apprendimento delle lingue, grazie alla pratica e alla collaborazione, realizzando così viaggi e scambi culturali.

Si sa, che al giorno d’oggi le lingue sono molto importanti nel mondo del lavoro.

Io personalmente ho frequentato un liceo linguistico sia per la passione per le lingue, ma anche per poter avere un buon biglietto da visita a livello lavorativo. Ho studiato inglese, tedesco (come prima lingua), francese e spagnolo. Durante l’università ho poi deciso di frequentare un corso di russo, lingua che mi incuriosiva parecchio.

Di certo se avessi conosciuto allora questo sito avrei potuto mettere in pratica le lingue conosciute e ne avrei di certo imparate di nuove attraverso un’esperienza diversa. Infatti, non c’è miglior modo di imparare una lingua se non mettendola in pratica con un madrelingua.

TalkTalkBnb, infatti, è una piattaforma che mette in contatto le persone.
Da una parte, le persone che desiderano praticare le lingue per parlarle meglio (che vengono chiamate “ospitanti”), dall’altra le persone che desiderano viaggiare al minor costo possibile o per lo meno in maniera diversa dal solito, a stretto contatto con le persone del luogo che visitano (che vengono chiamate “viaggiatori”).

Si tratta di un vero scambio:

  • chi ospita, accoglie il viaggiatore del quale vuole conoscere la lingua offrendo un alloggio;
  • chi viaggia, trova ospitalità gratuita, e offrirà un “corso” di lingua.

Vi starete chiedendo.. come funziona?

Basta iscriversi gratuitamente online. Si può scegliere di ospitare, viaggiare oppure di fare entrambe le cose. Successivamente scegliete la lingua che volete imparare o la vostra destinazione in modo da entrare in contatto con gli altri membri. In seguito potrete iniziare a consultare gli altri profili.

Per fare in modo che lo scambio funzioni al meglio bisogna osservare alcune piccole regole non scritte.

Per chi ospita:

  1. Completare il vostro profilo e il vostro annuncio con tutte le informazioni richieste;
  2. Rispondere rapidamente a tutti i messaggi che ricevete con la massima cortesia,
  3. Utilizzare formule semplici e chiare in modo da risultare comprensibili;
  4. Precisare al vostro ospite i vostri orari quotidiani (pasti, sveglia, lavoro) e le vostre abitudini (siete fumatori? avete animali? avete abitudini alimentari specifiche?)
  5. Indicare in modo chiaro e preciso come raggiungere la vostra abitazione.
  6. Mangiare tutti insieme, per poter creare un’atmosfera conviviale, conoscersi e mettere in pratica la lingua al meglio;
  7. Precisare cosa vi aspettate dal vostro ospite in cambio dell’ospitalità, per esempio quando volete conversare con lui, in modo che ci si organizzi da entrambe le parti;
  8. Aiutare a scoprire la vostra città o la vostra regione
  9. Lasciare un commento sulla piattaforma in merito alla persona che avrete ospitato e esprimere le vostre opinioni sull’esperienza.

Per chi viaggia:

  1. Completare il vostro profilo e il vostro annuncio con tutte le informazioni richieste;
  2. Utilizzare formule semplici e chiare in modo da risultare comprensibili;
  3. Precisare bene al vostro ospitante le date e i vostri orari di arrivo e partenza desiderati o già fissati (biglietti acquistati), il luogo preciso dove arriverete (stazione, aeroporto, luogo..) e ogni altra informazione che ritenete utile (siete fumatori? avete allergie? avete abitudini alimentari specifiche?);
  4. Offrire il vostro aiuto per la preparazione dei pasti o meglio ancora, preparate voi stessi un piatto tipico della vostra regione/paese. Siate presenti a cena. Prevedete dei momenti per parlare con il vostro o i vostri ospitanti e con i loro bambini se necessario;
  5. Se una sera avrete voglia di uscire, proponete di conversare con loro in un altro momento della giornata;
  6. Rispettare la casa delle persone che vi ospitano e i beni che possiedono;
  7. Lasciare un commento in merito alla persona che vi ha ospitato ed esprimere le vostre opinioni sull’esperienza.

Consiglio questo social network a tutti. Adatto ad adulti, ma anche a ragazzi che vogliono imparare meglio le lingue, oppure fare un’esperienza all’estero.

Per informarvi consiglio di visitare il loro sito web e vi ricordo che trovate Talktalkbnb anche su tutti i social.

Fatemi sapere se lo avete provato o se avete in programma di farlo!

Ioviaggiocosi.

____________________________________________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *