Domenica siamo stati ospiti di Golosaria Milano 2019, evento enogastronomico cominciato sabato 26 ottobre e che si concluderà proprio nella giornata di oggi presso gli spazi del Mi.Co -Fieramilanocity.

Il tema di questa edizione era “Il cibo che ci cambia” ovvero come il cibo influisce sul benessere, ma anche sullo stile di vita e sulla nostra socialità. In questo modo si è voluto rispondere al grande interrogativo: “Come ci cambia davvero il cibo?
Il cibo cambia il nostro corpo, ma il cibo cambia anche il nostro modo di concepire la distribuzione, modificando le superfici di vendita che diventano più piccole e specializzate. Inoltre il cibo è anche condivisione e piacere di stare a tavola, rapportarsi in famiglia parlando anche ai più piccoli. Infine non va dimenticato il cibo che ha cambiato il nostro modo di comunicare e di informarci, con l’avvento del digitale direttamente in etichetta e in tutto il processo comunicativo. Insieme al cibo è cambiato anche il nostro modo di bere, di rapportarci al vino, in una fruizione sempre più personalizzata e diretta ma allo stesso modo all’insegna della moderazione e della sostenibilità.

Tutti i temi appena citati sono stati approfonditi grazie alla presenza di:

  • 300 artigiani del gusto,
  • 100 cantine,
  • 20 cucine di strada
  • oltre 80 eventi.

Gli spazi di Mi.Co. erano suddivisi per settori. Al piano 0 vi erano:

AGORA il grande palco con talk, incontri e riconoscimenti
FOOD il gusto italiano raccontato da 300 magnifici espositori
CUCINA DI STRADA lo street food di Golosaria
SHOW COOKING protagonisti gli chef della tradizione e dell’innovazione
BERE MISCELATO la miscelazione di oggi e di domani
PETRA LAB la farina protagonista in pasticceria e nella pizza contemporanea
ARTE E FOOD DESIGN quando il food incontra l’arte e il design
WINE EMOTION 100 vini in un’innovazione forma di degustazione
DISPENSA DEL BENESSERE l’agricoltura che sorprende e fa bene
BAMBINI DI GOLOSARIA lab esperienziali e giochi per bambini  
MEETING ROOM spazio riservato alle aziende (B2B, team building, meeting aziendali)

Mentre al piano 1 vi erano:
TERRAZZA VINI TOP HUNDRED 100 cantine selezionate da il Golosario
WINE TASTING degustazioni guidate

La nostra esperienza

Noi siamo stati a Golosaria domenica 27, giornata davvero ricca di appuntamenti ed eventi.

La mattina abbiamo partecipato all’incontro con Andrea Cuomo, autore di Mondo caffè nell’area Agorà.
E’ stato un momento molto interessante che ci ha permesso di approfondire storia e attualità su quello che è il mondo del caffè.

Successivamente abbiamo degustato ottimi prodotti nei vari stand gastronomici, acquistando direttamente alcuni di quelli che più ci avevano conquistato.
I vari produttori ci hanno raccontato la loro storia, offrendoci le loro migliori creazioni.. tutte da leccarsi i baffi.
Vi era davvero l’imbarazzo della scelta.

Per pranzo siamo andati nell’area delle Cucine di strada, dove abbiamo potuto gustarci polpette, hamburger e ottime birre artigianali selezionate.

Dopo aver partecipato ad altri due incontri presso Agora, abbiamo infine raggiunto la terrazza dei vini.
In seguito agli incontri con le varie cantine abbiamo preso parte alla degustazione presso l’area Wine Tasting.
Alle 17.30, infatti, si teneva una verticale di Barbera d’Asti Superiore, guidata da Paolo Massobrio.
Una vera e propria passeggiata nel mondo della Barbera.
Abbiamo degustato 10 vini, dal 2017 al 2008.. pura magia!

Noi non vediamo l’ora di partecipare all’evento il prossimo anno, che vi ricordiamo si terra a Milano dal 31 ottobre al 2 novembre 2020!

Alla prossima!

Ioviaggiocosi.
___________________________________________________________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.