Questa mattina abbiamo avuto il nostro secondo giorno di lezione.

Come previsto, abbiamo raggiunto la scuola per le ore 9.00 puntuali per l’inizio delle lezioni. Ci siamo divisi nelle nostre classi e ci siamo nuovamente messi alla prova con l’inglese.

Secondo giorno a scuola

Anche oggi le lezioni si sono dimostrate molto interessanti.

Andre:

Questa mattina ci siamo ripresentati in quanto l’insegnante era cambiata. Abbiamo fatto esercizi di grammatica esplorando diversi argomenti. Abbiamo lavorato in gruppo sempre con dei “giochi” per rendere il tutto più divertente.
Infine ci sono stati assegnati i compiti per l’indomani.

Fede:

Nella prima parte della mattina abbiamo dialogato moltissimo. Nessun esercizio scritto, ma tanto esercizio di speaking.
Abbiamo parlato di problemi attuali quali lavoro, politica, Covid-19 e ci siamo confrontati l’uno con l’altro. Le ore sono volate.
Nella seconda parte della mattina invece ci siamo esercitati con un listening.

Insegnanti

Già dalla prima lezione ci siamo accorti di come gli insegnanti che ci stanno seguendo, siano davvero molto preparati.
inutile dirvi che ognuno di loro è madrelingua inglese e possiede il certificato Maltese TEFL oppure la qualifica (o equivalente) CELTA o DELTA dell’accreditata Università di Cambridge.

Tutto il gruppo accademico di Maltalingua è specificamente formato per insegnare inglese come lingua estera e incorpora la più recente filosofia d’insegnamento EFL.

Attualmente Fede ha sempre seguito lezioni con la stessa insegnante, mentre Andre ha cambiato l’insegnante una volta. Questo non è un lato negativo, anzi!
Infatti a Maltalingua potrebbe succedere di avere diverse insegnanti nella stessa settimana in modo da poter ascoltare diversi accenti e abituare l’orecchio.

La scelta degli insegnanti secondo noi è molto importante e allo stesso tempo delicata in quanto è da loro che dipende la maggior parte del successo di una scuola.. siete d’accordo?!

Attività organizzate dalla scuola

Come vi abbiamo raccontato nell’articolo del nostro primo giorno di scuola, ieri pomeriggio abbiamo preso parte ad una delle tante attività organizzate dalla scuola.

Si trattava di un’escursione a St. Peter’s Pool, una vera e propria piscina naturale dalle acque cristalline verde-blu. Questa “piscina” non è facilissima da raggiungere e grazie alla scuola abbiamo potuto arrivarci senza problemi con un piccolo autobus privato.
St. Peter’s Pool si trova lungo la strada per la baia di Marsaxlokk ed è l’ideale per chi fa snorkeling, ma anche per chi ama tuffarsi. La scogliera costituisce un vero e proprio trampolino per tuffi acrobatici da 4,5 metri di altezza.

Per chi volesse qualcosa da bere, vi è anche un piccolo bar in cima al sentiero che conduce alla baia.

La scuola organizza ogni giorno, pomeriggio e sera, delle attività ed escursioni molto interessanti.
Alcune sono organizzate e seguite direttamente dallo staff della scuola (come l’escursione a cui abbiamo preso parte noi), mentre in altri casi vengono affissi alla bacheca dei consigli su cosa fare o cosa vedere corredati di tutte le informazioni utili per raggiungere il posto.

Intanto se volete dare uno sguardo alla scuola Maltalingua e pianificare il vostro soggiorno linguistico per l’anno a venire, andate sul loro sito internet!

Oggi compiti a casa solo per Andrea. Dopo ne approfitteremo per visitare Valletta!

Ioviaggiocosi.
_____________________________________________________________
(in collaborazione con @Maltalingua)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.