Sabato abbiamo dedicato il pomeriggio a scoprire un nuovo luogo insolito della nostra amata città.
Abbiamo visitato San Francesco dall’alto.

L’iniziativa

Si tratta di un evento culturale nato in concomitanza con i lavori di restauro della chiesa di San Francesco.
Così dal 18 ottobre 2020 al 6 gennaio 2021, è stato inaugurato un percorso accessibile al pubblico che porta a scoprire la chiesa e i dintorni da una prospettiva molto inusuale.

“San Francesco dall’Alto. Con lo sguardo verso il cielo” è un evento organizzato dalla Diocesi di Piacenza-Bobbio – Ufficio Beni Culturali e parrocchia di San Francesco, in collaborazione con Cooltour.

La visita

La visita comincia dal sagrato dove si sale fino a quasi 20 metri di altezza per poter godere di una visuale nuova sulla piazza attraverso gli oculi sulla facciata della chiesa.

Dopo aver goduto di questa privilegiata posizione si entra in chiesa da dove è possibile vedere il rosone davvero da vicino, ma non solo. Dal percorso è possibile apprezzare da vicino anche la lunetta seicentesca di Benedetto Marini posta in controfacciata per poi accedere al piano della chiesa e tornare ad ammirala da una prospettiva più usuale.

La lunetta del Marini raffigura il “miracolo della moltiplicazione dei pani e dei pesci”, opera di quasi 10 metri di larghezza, anticamente collocata nel refettorio del convento.

Informazioni utili

Se anche voi volete visitare la chiesa dall’alto dovrete prenotarvi. Per evitare assembramenti, infatti, potranno accedere soltanto 8 persone ogni 10 minuti.

Orari
Sabato e Domenica dalle 15 alle 18  – Per ragioni di sicurezza chiuso in caso di maltempo

Per prenotazioni : sanfrancesco.pc@gmail.com

Costi 
Biglietto unico: 4.00 €
Riduzione under 16: 2.00 €

Per tutte le informazioni visitate il sito www.piacenzapace.it oppure chiamate il numero 349 5169093.

Prima di uscire.. Non dimenticate di visitare la chiesa anche “da terra”!

Ioviaggiocosi.
___________________________________________________________


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.