Batarò & Wine alle Cantine Vicobarone

In occasione della vendemmia è stato organizzato un evento enogastronomico presso la cantina di Vicobarone: Batarò & Wine.

Da amanti di vino e buon cibo abbiamo partecipato incuriositi.

L’evento era organizzato nel seguente modo:

  • ore 10:30 e ore 11:30: Visita guidata in cantina
  • ore 11:00 e ore 12:00: Degustazione guidata vini

Già dalle ore 10.00 era comunque possibile degustare autonomamente i vini e i batarò.

Il Batarò è un panino contadino tipico della Val Tidone e di tutto il piacentino, che si preparava un tempo in casa. E’ un semplice pane battuto, poco alto, che veniva cotto nel forno a legna. I batarò proposti con la degustazione erano:

• CLASSICO: pancetta o coppao salame (in abbinamento a Ortrugo D.O.C Frizzante selezione);
• MALIZIOSO: pancetta con cipolla caramellata e gorgonzola (in abbinamento a Gutturnio Frizzante D.O.C. selezione);
• SFIZIOSO: pancetta con crema di zucca e olio al rosmarino (in abbinamento a Malvasia frizzante D.O.C. selezione);
• DELIZIOSO: coppa con gorgonzola e uvetta (in abbinamento a DUEVI, spumante extra dry);
• INTENSO: crema di zucca con scaglie di grana padano D.o.p. e olio tartufato (in abbinamento a PLEIONE Gutturnio Classico Riserva);
• ARMONIOSO: Miele d’acacia con gorgonzola e pere al Gutturnio(in abbinamento ai nostri vini dolci);
• PROFUMATO: mosto cotto con ricotta e noci (in abbinamento ai nostri vini dolci);
• NUTELLA (in abbinamento ai nostri vini dolci).

Oltre a questi panini, c’era un buffet di salumi, pizzette, focacce, pane e mosto.

Dopo un buon batarò con crema di zucca e pancetta abbiamo partecipato alla visita guidata della cantina. Qui veniva illustrato il “percorso” tipo dell’uva portata da un qualsiasi socio della cantina. E’ stato interessante vedere i procedimenti e i macchinari utilizzati, soprattutto durante l’imbottigliamento.

Le degustazioni guidate erano con il sommelier D’Erba, con il quale io avevo già fatto due percorsi sul vino presso Eataly Piacenza.

L’evento durava tutta la mattina ed ha avuto parecchio successo.

Per seguire gli altri appuntamenti in cantina andate sul loro sito Cantina di Vicobarone.

Ioviaggiocosi.

____________________________________________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *