Grazie a momondo abbiamo avuto la possibilità di conoscere altri blogger non italiani.
Questo ci ha permesso di condividere la nostra passione di viaggiatori con altri come noi, parlando in inglese. Magico vero?!

Il fatto che ci siamo innamorati del Portogallo dopo il nostro viaggio a Lisbona ormai è chiaro a tutti no?!

Ebbene, grazie a questo condividere esperienze tra blogger di altre nazioni, abbiamo conosciuto Martina del blog Ma Vie de Bohémienne, di orgini francesi, ma che dopo lunghe peripezie ha deciso di andare a vivere in Portogallo, terra che le è letteralmente rimasta nel cuore dopo averci lavorato per un anno intero.
Grazie alle sue bellissime foto ci ha fatto scoprire un posticino davvero particolare e che presto speriamo di visitare di persona: Peniche!

Peniche è dei maggiori porti pescherecci del Portogallo e un grande centro di attività marittime e turistiche.
Nel nostro prossimo viaggio in terra portoghese non possiamo certo farcelo sfuggire.

Ecco quello che Martina racconta di Peniche:

In the city of Peniche, you will see indicated a port where you can take a boat to go to the archipelago of Berlengas. Tickets can be purchased on site or online in http://viamar-berlenga.com/horarios.html . You need a budget of € 20 round-trip for an adult and € 10 for a child from 5 to 12 years and comfortable shoes. Beware of seasickness on the way but on arrival you think it was worth it ! You can walk dirt tracks and follow the signs to visit the archipelago. There are various caves, hidden places to swim and the most famous attraction, “Forte de São João Baptista”. It’s a beautiful nature reserve to see at least a day. If you want, you can also go camping there.

Martina di Ma Vie de Bohémienne

Traduzione:

“Nella città di Peniche, vedrai indicato un porto dove puoi prendere una barca per andare nell’arcipelago di Berlengas.
I biglietti possono essere acquistati sul sito o online su http://viamar-berlenga.com/horarios.html.
È necessario un budget di 20 € andata e ritorno per un adulto e 10 € per un bambino da 5 a 12 anni e scarpe comode.
Attenzione al mal di mare in arrivo ma all’arrivo vedrai che ne varrà la pena!
Puoi percorrere strade sterrate e seguire le indicazioni per visitare l’arcipelago. Ci sono varie grotte, luoghi nascosti per nuotare e l’attrazione più famosa, “Forte de São João Baptista”.
È una bellissima riserva naturale da vedere almeno un giorno. Se vuoi, puoi anche andare in campeggio lì.”

E voi ci siete mai stati?
Il Portogallo lo avete già visitato?
Se la risposta è no, vi consigliamo di dare un’occhiata ai voli sul sito di momondo, così da poter raggiungere la vostra prossima destinazione!

Ioviaggiocosi.
_____________________________________________________________
(in collaborazione con @momondo #owtravelers #admomondo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.